Laser festeggia i 30 anni!

Per festeggiare i suoi 30 anni di attività, il Laser – uno dei tre Laboratori della Fondazione Diamante con sede a Lugano – ha deciso di offrire a collaboratori, clienti e pubblico esterno una serata teatrale all’insegna della leggerezza e dell’ironia. “Srank“, titolo dello spettacolo, è una tragicommedia burlesca pensata da Le Théâtre de Minuit di Verscio che porta in scena i temi dell’intolleranza e della diversità. La serata avrà luogo presso l’Aula Magna del campus SUPSI di Trevano, giovedì 21 settembre alle ore 18.00. È richiesta la prenotazione entro mercoledì 20 settembre 2017 all’indirizzo 30annilaser@f-diamante.ch. Seguirà un rinfresco. I posti sono limitati.

Sin dagli esordi nel 1987 il Laser (Laboratorio Servizi) si è specializzato in attività di servizi con supporti informatici staccandosi per la prima volta dalle tradizionali attività di artigianato svolte nelle altre sedi della Fondazione Diamante.

La struttura è una vera e propria palestra dove sviluppare le proprie capacità e intraprendere un percorso d’integrazione. Oggi il Laser offre lavoro a 43 utenti a beneficio di una rendita d’invalidità, seguiti da 7 operatori.

Suddiviso in quattro settori – CopieStampe, MultiMedia, ParoleNumeri e DettoFatto – il Laser collabora con aziende e privati offrendo servizi che spaziano dalla rilegatura al montaggio e copia su cd di video e audio, dalle stampe alla creazione e aggiornamento di pagine web, fino al riordino di archivi e alla digitalizzazione di documenti, microfiche e fotografie. Il settore DettoFatto, l’ultimo introdotto, fornisce servizi d’assemblaggio.

Il Laser è anche sede del Servizio di inserimento lavorativo del Luganese promosso con orgoglio dalla Fondazione Diamante, che segue, attraverso visite regolari, l’inserimento in aziende pubbliche e private di persone provenienti dalle sue strutture. Sono 23 attualmente gli utenti passati dalle sedi del Luganese (Laser, Al Ronchetto e Canvetto Luganese) che beneficiano di tale possibilità.

Dalla nascita di un settore dedicato a internet nel lontano 1996 all’acquisto più recente di una stampante 3D, la struttura è stata in grado nel corso degli anni di dotarsi di apparecchiature d’avanguardia.

Particolarmente significativo è stato il trasferimento in Via Trevano 2a avvenuto nel 2013, che ha permesso di svolgere le proprie attività in spazi più ampi, luminosi e visibili, data la prossimità al centro urbano.

Dal 2003, il Laboratorio ha inoltre introdotto un atelier cinema con produzione annuale di cortometraggi, che hanno riscosso molti apprezzamenti e vari riconoscimenti.

Per maggiori informazioni o interviste, contattare Françoise Hefti, Responsabile di Laser:
091 972 13 28,
francoise.hefti@f-diamante.ch

Foto evento

Stampa

Corriere del Ticino

La Regione